info@mipson.com (+39) 011 0771881

Cartotecnica

Bustina in cartoncino

La Bustina in cartoncino contiene normalmente un CD o un DVD ma è possibile aggiungere anche un booklet..

Bustina in cartoncino con anta

L’altro tipo di bustina in cartoncino è quella “con anta”. Il CD è contenuto in una tasca a tunnel con entrata centrale. E’ possibile aggiungere anche un booklet.

Digifile 2 ante 1 tasca a taglio

Il Digifile, tra i prodotti di cartotecnica, si caratterizza per l’assenza di parti plastiche. Nella sua forma più semplice, a due ante, è dotato di una sola tasca a taglio per contenere il supporto.

Digifile 2 ante con rubber o hub

Digifile a due ante ma con un modo alternativo per presentare il supporto che utilizza un piccolo “sostegno” adesivo: il rubber (bottoncino in neoprene bianco o nero) o l’hub (la rosetta di plastica trasparente o nera).

Digifile 2 ante 1 tasca a tunnel

Digifile a due ante che per contenere il supporto utilizza una tasca a tunnel con apertura esterna, al posto della classica tasca a taglio frontale.

Digifile 2 ante 1 hub e 1 tasca a taglio

Digifile a due ante che utilizza il rubber di neoprene o, come in questo caso, l’hub di plastica per sostenere il supporto e la tasca a taglio per il booklet.

Digifile 2 ante 2 tasche a taglio

Digifile con due tasche a taglio: la soluzione più semplice per chi ha un booklet da aggiungere al supporto oppure ha due supporti da presentare.

Digifile 2 ante 2 tasche a tunnel

Digifile a due ante con due tasche a tunnel per due supporti o un supporto e il booklet.

Digifile 3 ante con 1 tasca a taglio

Digifile a tre ante; un formato più importante, con maggiore spazio per la comunicazione grafica nella soluzione con una tasca a taglio per il supporto.

Digifile 3 ante con 1 tasca a tunnel

Digifile a tre ante; ancora maggiore spazio per la comunicazione grafica nella soluzione con una tasca a tunnel per il supporto.

Digifile 3 ante con 1 rubber o hub

Digifile a tre ante nella soluzione senza tasche ma con un rubber (bottoncino in neoprene bianco o nero) o un hub (la rosetta di plastica trasparente o nera) su cui bloccare il supporto.

Digifile a 3 ante con 2 tasche a taglio

Digifile a tre ante con due tasche a taglio, per le due opzioni supporto+supporto o supporto+booklet.

Digifile 3 ante 3 tasche a taglio

Il Digifile a tre ante più “capiente” per due supporti e un booklet o tre supporti diversi.

Digifile 3 ante 2 tasche a tunnel interne

Un Digifile particolare: sempre un 3 ante ma con una soluzione particolare data dalle due tasche a tunnel con apertura speculare sull’interno.

Multipack non standard

Naturalmente non vi è (quasi) limite alle possibilità della cartotecnica in termini di ante, tagli, tasche ecc. Se hai particolari esigenze o una “pazza idea” in testa scrivici e troveremo sicuramente una soluzione realizzabile a costi ragionevoli.

Digipack 2 ante 1 tray

Il Digipack, tra i prodotti di cartotecnica, si caratterizza per la presenza di uno o più “tray” di plastica incollati sul cartoncino ai quali si fissano i supporti. Nella sua forma più semplice, a due ante, è dotato di un solo tray.

Digipack 2 ante 1 tray 1 tasca a taglio

Digipack a due ante che oltre al tray per il supporto presenta una tasca a taglio per contenere un booklet.

Digipack 2 ante 1 tray 1 tasca a tunnel

Digipack a due ante che oltre al tray per il supporto presenta una tasca a tunnel con apertura esterna per contenere un booklet.

Digipack 2 ante 2 tray

Digipack a due ante con una coppia di tray per due supporti.

Digipack 3 ante 1 tray

Digipack a tre ante; un formato più importante, con maggiore spazio per la comunicazione grafica nella soluzione con un solo tray per un supporto.

Digipack 3 ante 1 tray 1 tasca a taglio

Digipack a tre ante; sempre molto spazio per la comunicazione grafica nella soluzione con un solo tray per un supporto ma con tasca a taglio aggiuntiva per il booklet.

Multipack non standard

Naturalmente non vi è (quasi) limite alle possibilità della cartotecnica in termini di ante, tagli, tasche ecc. Se hai particolari esigenze o una “pazza idea” in testa scrivici e troveremo sicuramente una soluzione realizzabile a costi ragionevoli.

Dvdpack 2 ante 1 tray

Il dvdpack, tra i prodotti di cartotecnica, si caratterizza per la presenza di uno o più tray di plastica ai quali si fissano i supporti. Nella sua forma più semplice, a due ante, è dotato di un solo tray.

Dvdpack 2 ante 1 tray 1 tasca a taglio

Dvdpack a due ante che oltre al tray per il supporto presenta una tasca a taglio per contenere un booklet.

Dvdpack 2 ante 2 tray

Dvdpack a due ante con un doppio tray per due supporti.

Dvdpack 3 ante 1 tray

Dvdpack a tre ante; un formato con maggiore spazio per la comunicazione grafica e un tray per un supporto.

Dvdpack 4 ante 2 tray

Un dvdpack in formato particolare, quattro ante e due tray, con grandi spazi per la parte grafica.

Dvdfile 2 ante 1 tasca a taglio

Il dvdfile non presenta tray di plastica. Il supporto, in questa soluzione, è inserito in una tasca a taglio.

Multipack non standard

Naturalmente non vi è (quasi) limite alle possibilità della cartotecnica in termini di ante, tagli, tasche ecc. Se hai particolari esigenze o una “pazza idea” in testa scrivici e troveremo sicuramente una soluzione realizzabile a costi ragionevoli.

Booklet 2 o 4 pagine

Il booklet costituisce il classico cartaceo che accompagna il packaging dedicato agli audio. Nelle sue forme basilari può essere costituito da un semplice foglio stampato fronte e retro (2 pagine/facciate ) oppure da un quartino (4 pagine/facciate).

Booklet multipagina

Il booklet multipagina è formato da quartini (4 pagine/facciate) uniti insieme da punti metallici. I booklet devono avere quindi un numero di pagine multiplo di 4, che normalmente non va oltre le 32 pagine/facciate. Tuttavia è bene considerare che a seconda della confezione in cui lo si vuole inserire (jewel box, digifile, digipack ecc) cambia il numero massimo possibile di pagine/facciate.

Inlay Card

L’inlay card è la parte cartacea inserita nella scocca posteriore del jewel box. Può essere stampata solo da una parte (il retro esterno) o anche all’interno, se il tray su cui si blocca il cd è trasparente.

Maxi Inlay Card

La maxi inlay card è la parte cartacea propria del Maxi slim box (la confezione tradizionalmente riservata ai “singoli”) che si può vedere nella foto. Normalmente è stampata solo da un lato.

Leporelli

Il leporello è un tipo particolare di booklet nel quale le pagine/facciate non sono suddivise e raccolte a quartini ma continue. La versione standard è di 6 pagine/facciate con piega a fisarmonica. Vi è anche la versione a 8 pagine/facciate, con piega a “ottavo parallelo”, ossia il leporello steso viene piegato a metà e poi ancora a metà.

Poster

In qualsiasi confezione invece di un booklet può essere inserito un “poster”, ossia un unico foglio stampato e piegato, di diverse dimensioni, che abbia naturalmente, da chiuso, le stesse misure di un booklet.